Come ottenere risultati grazie al posizionamento su Google

L’importanza del Search Engine Optimization (SEO)

Sempre più aziende e attività commerciali di qualsiasi genere sfruttano la rete Internet per allargare il proprio portafoglio clienti ed incrementare così gli introiti commerciali sui prodotti e servizi offerti. La visibilità all’interno dei motori di ricerca assume pertanto un ruolo centrale nella strategia economica di ogni impresa e, quando si parla di motori di ricerca, si fa generalmente riferimento a quello oggi più utilizzato e popolare: Google.

Poiché Google produce risultati di ricerca sotto forma di elenchi digitali i quali, per evidenti limiti fisici, non possono essere interamente contenuti in un’unica schermata del video del computer, le voci che si posizionano ai primi posti di una ricerca primeggiano in genere su tutte le altre. Da qui, l’importanza di arrivare primi nella graduatoria di Google.

Esistono numerose tecniche per realizzare siti Internet appositamente concepiti per guadagnare “credibilità” nei confronti degli algoritmi di Google e, quindi, posizioni rilevanti nei relativi risultati. L’insieme di queste tecniche sono racchiuse nell’espressione Search Engine Optimization (SEO). I principali criteri su cui si basano queste strategie sono i seguenti.

La qualità dei contenuti

Forse l’aspetto più importante. La qualità di ciò che si scrive all’interno di siti web commerciali o semplicemente blog è valutata molto attentamente da Google, mediante l’analisi delle corrispondenze tra le parole chiave utilizzate nella ricerca e quelle presenti nei testi del sito. Considerando la frequenza e la posizione in tutto il corpo del testo.

La struttura informatica

I siti web sono sostanzialmente progetti tecnici realizzati mediante codice informatico. E’ importante che il codice sia costituito da elementi forti e significativi per il motore, ovvero utilizzi tag appropriati ai contenuti presenti nel sito.

Qualità delle immagini

Google misura i tempi di caricamento delle pagine web e questi sono sensibilmente condizionati dal “peso” informatico delle immagini presenti. Per questa ragione è opportuno comprimerle il più possibile, rendendo la pagina molto più veloce nella visualizzazione sui client.

Correttezza dei link

Ogni collegamento interno al sito deve essere valido e possibilmente riferito ad altri siti cosiddetti autorevoli. Link scritti male o scaduti subiscono forti penalizzazioni da parte del sistema di valutazione di Google.

La forza dei social network per la SEO

Fare SEO per un sito web significa anche promuoverlo all’interno dei sempre più utilizzati social network. Questo contribuirà a rendere i temi trattati dal sito stesso più popolari e quindi importanti da evidenziare nei risultati.

Gli strumenti di analisi per la verifica delle prestazioni

La stessa azienda Google mette a disposizione numerosi strumenti di analisi di siti web, tra cui Google Analytics. Questi consentono di verificare l’andamento del proprio sito una volta pubblicato in rete e di redigere apposite statistiche di visibilità. Google Webmasters è un altro strumento che aiuta a strutturare il proprio sito in modo mirato, ai fini di un più alto posizionamento sulla graduatoria dei risultati, conosciuta anche con il termine tecnico di SERP.

Come avviare un nuovo sito web aziendale

Qualunque sia la tua esigenza aziendale, per costruire ed avviare un nuovo sito, blog, portale, ecommerce, oggi si può far riferimento ai molti content editor presenti sul web. Ma per renderlo efficace e professionale, è necessario affidarsi a degli esperti, e definire obiettivi di business e target di riferimento.

Definisci i tuoi obiettivi di comunicazione

Prima ancora di mettere mano alla struttura del sito, è fondamentale determinare la propria digital strategy, ovvero quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere dall’essere online. Il secondo passo da compiere, è conoscere il target di riferimento. Utilizzando strumenti d’analisi dedicati, potrai segmentare il tuo pubblico e conoscerne le abitudini, così da pianificare le migliori tecniche di web marketing.

Acquisisci un nome di dominio

Grazie all’avvento del CMS, oggi costruire un sito è facile e veloce. Provider come WordPress, OneMinuteSite o Jimdo offrono guide in pochi passi e tutorial, per aiutarti a creare, migliorare ed evolvere continuamente i tuoi contenuti.
Dopodiché, pensa ad un logo che possa renderti immediatamente riconoscibile e che collegherai al nome del sito, ovvero all’URL: dovrà essere accattivante ed ottimizzato SEO.

Scegli l’hosting

Ora cura l’hosting, ovvero lo spazio offerto dal servizio di rete. Per essere affidabile, dovrà avere un uptime di almeno il 99,99%. In seconda battuta, verifica i tempi di risposta del server, utilizzando strumenti online ad hoc; se sceglierai un hosting che abbia una locazione geografica vicina alla tua, aumenterai anche la velocità di visualizzazione del sito. Infine fa’ attenzione a quali altri siti web siano ospitati sul server: prodotti di scarsa qualità o spam, potrebbero infatti penalizzare il tuo PageRank.

Cura i contenuti

Scrivi sempre in ottimo italiano, ottimizzando il testo seguendo le regole della SEO e del web writing. Ciò significa:

. Utilizzare un linguaggio semplice ma preciso,
. Dividere i testi in paragrafi,
. Formattare con corsivi e grassetti,
. Aggiungere immagini ed anchor text inerenti.

Se si tratta di un ecommerce, le foto dovranno essere esplicative, e corredate da un testo descrittivo completo, dettagliato, professionale ma di facile comprensione.
Da ultimo, non infrangere il copyright e assicurati che i tuoi dettagli di contatto siano ben evidenti.

Concentrati sulla web usability

Oggi, un sito dev’essere visualizzabile su diversi browser e da differenti dispositivi presenti sul mercato. Per questo, nel caso in cui tu non voglia utilizzare i servizi di CMS, il tuo sito dovrà essere costruito secondo le cosiddette tecniche di responsive design. Il menù di navigazione dovrà essere intuitivo, la struttura subito evidente, grafiche, immagini e contenuti multimediali essere coerenti con i tuoi obiettivi di marketing, ma anche leggeri, per facilitare la velocità di caricamento del sito. Per aiutarti puoi affidarti ad agenzie per la realizzazione di siti come Yow.

Rendi il tuo sito evidente

Dopo aver segnalato il tuo sito ai motori di ricerca, sfrutta le possibilità offerte dai social media, creando degli account che curerai con costanza. Ricordati sempre di coinvolgere la tua utenza, e di offrirti disponibile all’assistenza, attraverso tutti i canali che metterai a disposizione.

Come selezionare la giusta agenzia web per creare siti

Selezionare un’agenzia che permette di creare dei siti web risulta essere un tipo di operazione che risulta essere poco complessa, soprattutto se essa viene svolta col massimo livello d’attenzione.

Una scelta da effettuare con calma

La scelta di una giusta agenzia web per creare siti risulta essere un tipo di decisione che deve essere svolta con immensa calma.
Per poterla effettuare, si deve prima capire che tipo di sito si vuole avere tra le proprie mani.
Tale dettaglio, che spesso non viene analizzato con grande attenzione, risulta essere fondamentale ed in grado di rivoluzionare completamente il proprio modo d’agire.
Questo in quanto, una web agency, potrebbe essere in grado di sviluppare solo determinati tipi di siti, come ad esempio quelli che riguardano i tipi vetrina, cioè le piattaforme dove vengono inserite le migliori offerte e che assumono il ruolo di landing page sul web.
Capendo quindi se, l’azienda che si prende in considerazione riesce a creare quel sito, metà del processo di scelta risulta essere effettuato e portato al termine in maniera rapida e veloce e senza alcun tipo di conseguenza negativa.

La scelta della professionalità

Elemento molto importante, che bisogna assolutamente valutare quando si deve scegliere tale tipologia di agenzia per la realizzazione di nuovi siti web, risulta essere quella che consiste nello stabilire se, quell’agenzia, riesce effettivamente a risolvere le proprie problematiche in maniera rapida e veloce.
Questo significa che, un cliente che vuole realizzare un sito web dal nulla, potrebbe avere in mente una vasta serie di progetti che potrebbe creargli confusione nella sua mente.
La web agency che si deve occupare della realizzazione del sito deve essere in grado di rimuovere tali dubbi dalla mente del cliente e indirizzarlo, in maniera rapida, veloce e corretta, verso la scelta migliore, senza che vi possano essere problemi di ogni tipo e soprattutto situazioni che risultano essere poco piacevoli da affrontare.
Procedendo in questo semplice modo, capire se quell’agenzia web è quella ideale per la realizzazione dei siti, sarà un tipo di operazione che potrà essere svolta senza alcun tipo di complicazione.

Servizi offerti e costi

Altri elementi da valutare, quando si affida il lavoro ad un’agenzia web, sono il tipo di servizio che questa offre ed i costi che richiede, nonché i tempi di lavorazione.
Tutti e tre risultano essere in grado di offrire quella panoramica generale che, una persona, potrebbe richiedere nel momento in cui, essa, vuole appunto sfruttare la realizzazione siti web svolta da parte degli esperti.
I servizi devono essere in grado di rispondere alle esigenze del cliente mentre, i costi, devono evitare che il bilancio possa essere negativo e le spese eccessive.
I tempi di lavorazione devono essere ragionevoli ed essi non devono incidere, per nessun modo, in maniera negativa sul tipo di sito web che viene realizzato da parte di quella determinata agenzia.

Essi sono i criteri da valuta nel momento in cui si effettua tale tipologia di scelta.

Come scegliere una agenzia di web design

Come bisogna procedere per poter riuscire a scegliere, con perfezione e sicurezza, una agenzia di web design se alcun tipo di dubbi e ripensamenti vari?
Ecco il giusto modo di procedere senza commettere errori di ogni tipologia.

Verificare i tipi di servizi offerti

La verifica dei vari servizi che vengono offerti dall’agenzia di web design devono essere assolutamente presi in considerazione nel momento in cui bisogna effettuare una scelta che risulti essere perfetta per davvero.
Ogni singolo servizio che, l’agenzia offre, dovrà essere analizzato in maniera tale che, sia possibile capire se, quei determinati tipo di servizio che viene proposto, risulti essere veramente utile oppure no.
In questo modo sarà possibile poter riuscire a procedere con la scelta che risulta essere ideale in quanto, una persona, potrà essere sicura di affidare, a quell’agenzia, la procedura di creazione del design di quel sito web che si vuole creare oppure ristrutturare completamente.

Riuscire a instaurare un rapporto con l’agenzia

Per poter capire se, l’agenzia di web design che si vuole scegliere risulta essere quella adatta, bisognerà semplicemente riuscire a contattare gli addetti e provare a creare un rapporto con ognuno di essi.
Bisogna sottolineare ovviamente che, per rapporto, s’intende la possibilità di potersi mettere d’accordo su come dovrà essere strutturato il sito web.
Si tratta quindi di passare in rassegna ogni tipologia di aspetto che viene inserito nel proprio progetto personale, il quale dovrà essere rivisto e valutato, con grande attenzione, da parte degli addetti.
Questo per il semplice fatto che, con questa nuova filosofia e modo di pensare, sarà possibile poter riuscire a capire se, quell’agenzia di web design, risulti essere veramente disponibile nel creare determinati aspetti relativi al sito oppure se, il livello di professionalità, risulta essere meno elevato di quanto si è parso di capire nelle fasi iniziali di analisi di quella particolare agenzia stessa.

Velocità e prodotto finito

Sarà importante prendere in considerazione anche degli altri elementi nel momento in cui, una persona, deve effettuare la scelta di una web agency che risponda in maniera perfetta alle proprie esigenze.
Bisogna mettere in risalto il fatto che, per potersi assicurare il fatto di aver effettuato una scelta ideale, si dovrà semplicemente prendere in considerazione quello che viene espresso da parte di chi si è rivolto alla suddetta agenzia di web design che si vuole selezionare.
Bisognerà quindi cercare di analizzare ogni tipologia di dettaglio e commento che viene espresso sul web, in maniera tale che sia possibile ridurre al massimo il livello di errore e imprecisione che potrebbe nascere nel momento in cui si seleziona un’agenzia di web design non appropriata.
Con “I need a Website” sarà possibile essere soddisfatti sia dei servizi che del risultato finale stesso, cosa che spesso non viene presa in considerazione.
Procedendo in questa particolare tipologia di analisi, una persona potrà facilmente avere un sito web perfetto sotto il punto di vista del design.

Quanto costa sviluppare un sito web a Milano?

Volete sapere quanto costa realizzare un sito web a Milano?
Ecco il nostro listino prezzi, che vi permette di poter avere un preventivo virtuale su quanto vi costerà creare la vostra piattaforma.

Quando costa sviluppare un sito web a Milano: pagine contenuti

Alla base dello sviluppo del costo del sito web, che la nostra azienda vi propone, vi è quello che riguarda le pagine che verranno inserite nella vostra piattaforma.
Noi vi offriamo un costo che si diversifica da gruppo a gruppo di pagine: ad esempio, con cinquecento euro potrete avere una piattaforma che possiede un numero variabile da due a cinque pagine, mentre con una somma di denaro di circa mille euro, il numero massimo di pagine sarà triplicato.
Ovviamente, le immagini e l’inserimento dei vari video, che caratterizzeranno ogni vostra pagina del sito, risulterà essere completamente gratuita.

Il costo dei contenuti in chiave SEO

seo-milanoI contenuti in chiave SEO rappresentano una tipologia di materiale che offriamo ai nostri clienti e che andrà ad essere inserita direttamente sulla loro piattaforma.
Tale tipologia di contenuto ha un costo che risulta essere pari a circa cento euro per pagina con i suddetti elementi.
Bisogna però sottolineare diversi elementi: spesso, infatti, applichiamo degli sconti sui gruppi di pagine per poter andare incontro alle richieste dei nostri clienti.
Di conseguenza, chi si chiede quanto costa sviluppare un sito web a Milano in ottica SEO, deve prendere in considerazione il numero di pagine che intende richiedere con tale servizio.

Quanto costo sviluppare un sito web a Milano multilingue

Ora passiamo ad una parte fondamentale della realizzazione del sito web, ovvero quella in multilingua.
Questo servizio risulta essere molto utile per coloro che hanno un sito di shopping online e vogliono vendere i loro prodotti anche sul suolo europeo e mondiale.
I contenuti devono quindi essere presenti anche nelle altre lingue, in maniera tale che sia possibile poter far capire loro in cosa consistano le caratteristiche ed altri elementi utili.
Il costo di una pagina tradotta, che la nostra azienda propone, è pari alla metà rispetto a quella italiana: se un gruppo di cinque viene a costare cinquecento euro, quelle tradotte avranno un costo separato pari a duecentocinquanta euro.
Tale tariffa vale per ogni tipo di lingua e si applicano degli sconti a partire dalla terza traduzione, che avrà una riduzione del prezzo in base alla quantità di pagine che vengono richieste.

Un sito responsive ed il suo prezzo

sito-responsiveIl sito responsive, che sicuramente sarà molto utile per il vostro giro d’affari, ha un costo aggiuntivo: ma quanto costo sviluppare un sito web a Milano di tipo responsive?
Generalmente si parla di circa mille euro, visto che i nostri tecnici devono adottare delle precauzioni affinché, la vostra piattaforma, sia in grado di poter riprodurre ogni tipologia di contenuto senza che vi siano problematiche varie.
Procedendo in questo modo, avrete un super sito in grado di poter essere raggiunto da ogni tipo di dispositivo senza alcun problema.

Questi sono i nostri costi, che vi permettono di rispondere al quesito relativo al quanto costa sviluppare un sito web a Milano.

Come sviluppare un sito web per la mia impresa

Il titolare di un’impresa potrebbe avere delle difficoltà nel sviluppare il sito web per la propria impresa: ecco quindi come procedere per poter effettuare tale operazione.

 

La nascita del progetto

Alla base dello sviluppo del sito web per la propria impresa, un titolare di un’azienda operante in qualsiasi ramo, deve cercare di sviluppare, prima del sito stesso, un progetto.
Questo significa che, rivolgersi ad un esperto del settore come una web agency, senza un progetto vero e proprio, potrebbe trasformarsi in una vera e propria perdita di tempo.
Per evitare che, tutto questo possa diventare concreto, il titolare dell’azienda deve riuscire a creare uno schema, sia mentale che scritto, che riguarda il sito web.
Tale operazione potrebbe richiedere parecchio tempo ma, al termine del suddetto periodo di studio, sarà possibile poter passare alla fase successiva dello sviluppo del sito web, ovvero rivolgersi a dei veri esperti che operano proprio nel settore della realizzazione del sito internet.

 

La web agency e la scelta

Quando si hanno le idee ben chiare è possibile effettuare la ricerca di esperti, come le web agency, che permettono di trasformare il sito da semplice progetto cartaceo in piattaforma multimediale online.
Bisogna però prestare la massima attenzione ad altri due dati molto importanti: come prima cosa, bisogna studiare attentamente la web agency alla quale si richiede lo sviluppo del sito web.
Esperti come i tecnici ed addetti, che operano in diversi ambiti della realizzazione della piattaforma che andrà posta online, di www.ineedawebsitedesign.com, sono in grado di offrire un servizio completo che permetterà, al titolare di un’impresa, di poter avere il sito web che risponde, nel migliore dei modi, alle sue esigenze.
Procedendo in tal modo, lo sviluppo del sito web da zero, non creerà alcun tipo di problema e soprattutto, tale procedura, potrà essere effettuata senza che possano esserci ritardi oppure altri inconvenienti, specie se si sfruttano le web agency migliori in assoluto, che garantiscono un prodotto finito perfetto.

 

Il materiale ed il confronto

Quando il sito web è in fase di sviluppo, il titolare di un’impresa deve dialogare con gli esperti che operano nella web agency: questo per poter plasmare, in maniera perfetta, il sito web stesso e dargli la forma che vorrebbe il cliente.
In questo modo, la piattaforma online sarà veramente di gradimento per il cliente.
Ovviamente, tale tipo di procedimento non deve essere il solo: quando si parla di sviluppo del sito web, è importante parlare anche di materiale che dovrà essere inserito nel suddetto.
Il titolare di un’impresa è tenuto ad inviare contenuti testuali, fotografici, video ed altri, alla web agency in maniera tale che, essa, possa inserirli nel sito web ed ottimizzarli.
Dopo le ultime procedure di controllo, il sito sarà effettivamente pronto ad essere inserito nella rete: per lo sviluppo di un sito internet dal nulla è sempre consigliato rivolgersi a dei veri e propri esperti, in grado di rendere reale un progetto che alberga nella mente del titolare dell’impresa.

Dove trovare una agenzia per la creazione di siti web a Milano

Trovare un’agenzia per la creazione di siti web a Milano risulta essere un’operazione che, se svolta con parecchia attenzione, permetterà di ottenere i frutti che si spera di conseguire.
Vediamo ora come si effettua tale ricerca.

 

La prima ricerca online

Coloro che devono richiedere la creazione di un sito web, affidandosi quindi ad una web agency di Milano, devono effettuare una semplice ricerca online.
Questo procedimento risulta essere molto semplice da portare al termine: basterà digitare, su un motore di ricerca come Google, un semplice gruppo di parole chiave, composto esattamente dai termini Web Agency Milano.
Tale tipo di ricerca garantisce, al cliente, la possibilità di avere una panoramica che risulta essere completa di tutte quelle agenzie che realizzano siti web a Milano: nel motore di ricerca verrà creata una lista di risultati che riguarda appunto questo tipo di attività, che garantisce un risultato perfetto soprattutto a coloro che hanno estrema necessità di sfruttare questo tipo di agenzia.
La ricerca sulle pagine bianche, cosa che potrebbe richiedere parecchio tempo, è invece sconsigliata, anche perché le web agency, nella maggior parte dei casi, cercano di farsi pubblicità direttamente online.
Ma per trovare una buona agenzia che offre il servizio di creazione di siti web a Milano, questa prima ricerca sulla rete risulta essere poco utile se, la suddetta, non viene accompagnata da una seconda ricerca che permette di trovare proprio quella web agency che risponde, in maniera precisa e perfetta, alle proprie richieste.

 

Una ricerca maggiormente accurata

Il primo passaggio serve quindi per poter ottenere i nomi delle diverse web agency che operano a Milano e che garantiscono la realizzazione di siti web per i loro clienti.
Il passo successivo consiste sempre nello sfruttare internet, ma con un’ottica completamente differente: la seconda ricerca prende quindi il nome di identificazione della migliore web agency che crea siti internet e che opera sul territorio di Milano.
Questa particolare ricerca si suddivide in due parti: la prima consiste nell’osservare i vari servizi che contraddistinguono la creazione dei siti web.
Quello che interessa al cliente non è solo la realizzazione di una piattaforma online, ma anche i vari aspetti aggiuntivi che riguardano sempre quel sito: ad esempio, una manutenzione continua e contenuti in ottica SEO rappresentano elementi che rendono quell’agenzia migliore rispetto ad una che si occupa solo di creare siti web e inserirli online, senza curare tutti gli altri aspetti aggiuntivi.
Pertanto, un cliente deve anche controllare tali aspetti: inoltre, per una ricerca migliore che garantisce il poter trovare un’agenzia che crea siti web a Milano, occorre sfruttare le impressioni e pareri che vengono dati dai clienti che si sono rivolti a quell’agenzia.
In questo modo, sarà possibile rispondere in maniera perfetta al quesito sul dove cercare una web agency che crea siti web: internet riuscirà a risolvere questo particolare quesito in una maniera molto semplice e veloce.

Creare un Curriculum originale su Instagram

instagramvitae-davidCreare un CV originale oggi è possibile, sfruttando Instagram, ovvero il popolare social network nel quale le foto e le immagini sono le vere protagoniste.

 

Via libera alla fantasia e creatività

La creatività è una dote che tutte le persone possiedono: alcune la tengono repressa, mentre altre riescono a farla esplodere al momento giusto, cogliendo le opportunità che la vita offre.
In questo caso, una persona in cerca di lavoro potrà riuscire a creare un CV veramente originale ed interessante, sfruttando solo ed esclusivamente le foto che ritiene maggiormente identificative della sua persona.
Moltissime persone sono riuscite in tale intento, ma il vero pioniere che ha deciso di sfruttare per primo l’elemento originalità e la fantasia per poter creare il primo curriculum su Instagram è stato David Mas Parres, ovvero un interior designer che ha capito quando i social network siano in grado di offrire lavoro ad una persona e di come il web ed i suoi strumenti debbano essere sfruttati in maniera adeguata per poter ottenere grandi risultati.

 

Un CV molto originale

David altri non è che un semplice interior designer che, non riuscendo a trovare un’occupazione stabile, ha deciso di dare un bello scossone alla sua vita, realizzando il primo CV su Instagram.
Forte delle sue esperienze, il giovane ha inserito una vasta serie di fotografie che riguardano le sue competenze ed i lavori che ha realizzato, in ordine cronologico, scegliendo quelli che gli parevano essere i migliori da mostrare.
Una mossa che può essere definita come geniale e che ha consegnato a David le chiavi del successo: questo poiché, dopo il suo CV originale su Instagram, il giovane è riuscito a trovare diverse occupazioni. Continue Reading